Privacy Policy Immondizia a Cisternino mascherine e guanti buttati 500 euro di multa –

500 euro per ogni mascherina buttata!

Immondizia a Cisternino mascherine e guanti buttati

Dopo il virus Covid-19 ci mancava solo  “Virus Inciviltà”. Ci sono dei dubbi sull’origine del Coronavirus, ma non c’è dubbio che l’inciviltà ha origine direttamente dall’uomo.

Immondizia a Cisternino mascherine e guanti buttati

La fase 2 ha ripristinato in parte la normalità e sembrerebbe proprio che tra le cattive abitudini non sia stata dimenticata quella di   buttare a terra ogni tipo di rifiuto. Tra i nuovi rifiuti  la novità del 2020 sono le mascherine e i guanti! Secondo una recente stima dell’ ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) con l’avvio della nuova fase il fabbisogno giornaliero solo di mascherine si aggirerebbe intorno ai 35/40 milioni di pezzi che produrrebbe su scala nazionale da 250 a 720 di tonnellate di rifiuti.

Una montagna di rifiuti che rischia di finire nell’ambiente. Già risulta nel territorio di Cisternino da parte di alcuni la mancanza di senso civico, infatti  non sono mancati avvistamenti di  mascherine e guanti  buttati in ogni dove! Ci manca solo che finiscano quest’estate nel mare! Le mascherine e i guanti vanno smaltiti nell’indifferenziato. Un modo per fronteggiare a tali atti d’inciviltà sono le multe. A Roma è già prevista una sanzione di 500 euro per chi abbandona una mascherina o un guanto per strada.

Dora De Vito

Immondizia a Cisternino mascherine e guanti buttati

Leggi anche … https://www.portagrande.it/cisternino-raccolta-differenziata-angelo-semeraro-lassessore-risponde/

Tra i nuovi rifiuti  la novità del 2020 sono le mascherine e i guanti! Secondo una recente stima dell’ ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) con l’avvio della nuova fase il fabbisogno giornaliero solo di mascherine si aggirerebbe intorno ai 35/40 milioni di pezzi che produrrebbe su scala nazionale da 250 a 720 di tonnellate di rifiuti. Una montagna di rifiuti che rischia di finire nell’ambiente. Già risulta nel territorio di Cisternino da parte di alcuni la mancanza di senso civico, infatti  non sono mancati avvistamenti di  mascherine e guanti  buttati in ogni dove! Ci manca solo che finiscano quest’estate nel mare! Le mascherine e i guanti vanno smaltiti nell’indifferenziato. Un modo per fronteggiare a tali atti d’inciviltà sono le multe. A Roma è già prevista una sanzione di 500 euro per chi abbandona una mascherina o un guanto per strada.

Please follow and like us:

Lascia un commento