Privacy Policy Associazione Ideando di Cisternino: quinta estate senza frontiere! –

Quinta estate senza frontiere per l’associazione Ideando!

Dopo il lockdown causato dal Covid 19, l’associazione Ideando di Cisternino ha osato ripartire.

Ha lanciato dal 22 giugno al 07 agosto, la quinta edizione del centro estivo di integrazione multietnica per bambini e ragazzi dai 6 anni in poi.

Con “ESPERA un sogno per il domani”, (questo il tema di quest’anno), che si svolge, per la prima fase, sia a mare, presso Lido Verde, che a terra, presso gli ambienti esterni e i locali dell’istituto Comprensivo di Cisternino (plesso di via Roma).

Associazione Ideando di Cisternino
Associazione Ideando di Cisternino
Associazione Ideando di Cisternino

A fiancheggiare in questa ardua impresa, la presidente dell’Associazione Ideando di Cisternino, Cosimina D’Errico, vi è un collaudatissimo un team di educatori, qualificati in vari ambiti professionali: Luca Marchesini, Serena Ambriola, Silvia Zizzi (per il mare) e Rosanna Nardelli, Fabio Fanizza (terra over), Voahirana Trento e Carmela Semeraro (terra baby), con il supporto dei bravissimi ragazzi impegnati nel servizio civile: Ottavio, Andreas, Irene e Dalila e ai beneficiari del Market Solidale che a turno si occupano della sanificazione dei locali e delle attrezzature ludiche.

Per la quinta edizione del Kolbe Summer Village, l’associazione di promozione sociale “Ideando” scende nuovamente in pista. Un’altra avventura estiva ambientata tra Messico moderno e civiltà Maya.

Un centro estivo ai tempi del covid 19 non è un’impresa semplice da mettere in pratica e questo lo sanno bene tutti i team di educatori ed animatori. Da circa un mese, stanno programmando e organizzando nell’intento di garantire divertimento ai bambini e ai ragazzi ma rispettando le misure di sicurezza.

Un grande grazie va al Comune di Cisternino per la collaborazione logistica e per il Servizio Civile Universale. Alla Direzione Didattica dell’Istituto Comprensivo di Cisternino per gli ambienti. Alla Fondazione Puglia che, con il progetto “Periferie Social-i”, sta sostenendo parte delle attività progettuali.

È meraviglioso immaginare cose grandi insieme!

Il sogno è prendersi cura dei più piccoli, cercare amicizie autentiche e nuovi modi di crescere insieme condividendo il tempo estivo, costruire

Basta stare seduti fermi in casa! Abbiamo bisogno di rimettere in moto il cantiere della vita sociale dei bambini e delle loro famiglie.

Vieni con noi in Messico!

Immergetevi in paesaggi mozzafiato e in una storia magica alla riscoperta di ciò che significa desiderare insieme!

Giuditta Longo

Please follow and like us:

Lascia un commento