Privacy Policy Il mercato del lunedì a Cisternino: più di 1000 ingressi –

Il mercato del lunedì continua a Cisternino: più di 1000 ingressi

Sembrano lontani i giorni sui social si sollevava il polverone per la decisione di riaprire il mercato alimentare del lunedì a Cisternino in piazza Navigatori.

cisternino mercato alimentare del lunedi
Cisternino mercato alimentare del lunedì

Eppure, sono passati circa 10 giorni. Dopo il successo di avventori e stampa internazionale del primo lunedì, il 4 maggio si sono registrati 1089 ingressi.

Tutti sono stati regolarmente controllati dalla Croce Rossa che ha misurato la temperatura e sorvegliati da Polizia Locale e Protezione Civile. E intanto anche gli operatori del non alimentare, vista l’affluenza iniziano a chiedersi quando sarà possibile riaprire anche per loro. Purtroppo per il momento il Governo non ha previsto nessuna data, neanche il 18 maggio, destinata alla vendita al dettaglio dovrebbe riferirsi a loro.

L’Assessore alle Attività Produttive Angelo Semeraro fa sapere che come si è stati celeri nella riapertura della parte alimentare, così si procederà anche per il resto del mercato del lunedì. Non si esclude una nuova location.

http://www.porta-grande.it/

Mercato: lunedì più di 1000 ingressi Sembrano lontani i giorni sui social si sollevava il polverone per la decisione di riaprire il mercato alimentare del lunedì a Cisternino in piazza Navigatori.

Eppure, sono passati circa 10 giorni. Dopo il successo di avventori e stampa internazionale del primo lunedì, il 4 maggio si sono registrati 1089 ingressi. Tutti sono stati regolarmente controllati dalla Croce Rossa che ha misurato la temperatura e sorvegliati da Polizia Locale e Protezione Civile.

E intanto anche gli operatori del non alimentare, vista l’affluenza iniziano a chiedersi quando sarà possibile riaprire anche per loro.

Purtroppo per il momento il Governo non ha previsto nessuna data, neanche il 18 maggio, destinata alla vendita al dettaglio dovrebbe riferirsi a loro.

L’Assessore alle Attività Produttive Angelo Semeraro fa sapere che come si è stati celeri nella riapertura della parte alimentare, così si procederà anche per il resto del mercato. Non si esclude una nuova location.

Please follow and like us:

Lascia un commento