Neve, disagi e pericoli

Neve, disagi e pericoli a Cisternino

I bambini lo sapevano già da ieri sera! Le previsioni erano chiare…

Stamattina Cisternino si è svegliata imbiancata dalla neve e qualche disagio subito si è manifestato nella circolazione stradale.

Qualche minuto prima della campanella, sul sito del comune di Cisternino è apparso un preavviso di chiusura delle scuole, in attesa della formale ordinanza arrivata poco fa.

Dal primo mattino si sono avuti problemi sulla “gravina”. La strada provinciale che collega Cisternino alla bassa di Fasano e ci permette di raggiungere gran parte delle destinazioni.

Neve disagi a Cisternino
Neve disagi e pericoli a Cisternino

I mezzi dei volontari della protezione civile e gli spargisale del Comune sono intervenuti nelle strade comunali per evitare criticità.

Neve disagi a Cisternino
Neve disagi e pericoli a Cisternino

Gli uffici pubblici, seppure con qualche difficoltà sono tutti aperti.

Le Autorità raccomandano di muoversi solo se necessario, peraltro lo facevamo già per la Pandemia, ma oggi è opportuno circolare con mezzi dotati di pneumatici adatti.

I più felici di tutti restano i bambini, perché oltre a non andare a scuola, possono godersi un paesaggio molto bello e giocare con la neve, che rende felici e nasconde i difetti.

In alcune zone del territorio non c’è energia elettrica, ma potrebbe essere legato a interventi programmati di manutenzione.

Al mercato settimanale si sono presentati pochissimi coraggiosi, tutti gli altri preferiscono restare vicino al camino.

Neve disagi a Cisternino

La prudenza è segno di saggezza

Please follow and like us:

Lascia un commento