Privacy Policy I medici di famiglia di Cisternino, al top nell'organizzazione –

Missione compiuta: i medici di famiglia di Cisternino, al top nell’organizzazione

 I medici di famiglia di Cisternino, ancora una volta, hanno dimostrato di essere il top nell’organizzazione e nella gestione della sanità territoriale.

In soli tre giorni (8, 9 e 12 aprile), abbiamo battuto tratturi, vicoli e condomini per vaccinare a domicilio la popolazione con problemi sanitari e di trasporto. Una lotta contro il tempo perché i vaccini, preparati dalla farmacia del Perrino, hanno una breve scadenza temporale e non va lasciata nessuna dose.

i medici di famiglia di Cisternino
I medici di famiglia di Cisternino. Dott. Giovanni Canzio

Con zaino in spalla, siberini, adrenalina, cortisone e scartoffie, abbiamo eseguito ben 450 vaccinazioni in perfetta solitudine e in netto contrasto con gli spettacolari hub vaccinali che ormai tutti conoscete (Conforama).

Siamo stati i primi in assoluto in Puglia a chiudere la campagna vaccinale a domicilio e già da tempo siamo pronti alla vaccinazione dei pazienti fragili per i quali era stata ipotizzata una seduta vaccinale a Fasano nello scorso week-end.  Chiediamo scusa se abbiamo tralasciato qualche paziente a domicilio ma siamo pronti a recuperare.

Come chiediamo comprensione a chi ci ha cercato in questi giorni e non abbiamo potuto rispondere tempestivamente. In questo drammatico periodo invitiamo tutti i pazienti a rivolgersi in studio solo per casi non rinviabili e soprattutto a prenotare i farmaci con qualche giorno di anticipo. Siamo soffocati dalla mole enorme di lavoro e dalla centinaia di telefonate giornaliere. Entro maggio dobbiamo vaccinare il più possibile perché i nostri ospedali traboccano di polmoniti da Covid e non sempre tutti i guai accadono agli altri.  Abbiate rispetto delle regole e di chi lavora per voi.   

Nessuna primula ma tanto sudore e soddisfazione.

13 marzo 2021  

Please follow and like us:

Lascia un commento