Privacy Policy COMPLIMENTI AL FOTOGRAFO DI CISTERNINO –

COMPLIMENTI AL FOTOGRAFO DI CISTERNINO

È di Alessandro Garofalo per Reuters, la foto che il Corriere della Sera ha poche ore fa pubblicato sui social (FB, Instagram…).


“Alcuni addetti ai lavori- si legge- riportano dentro una croce dopo la via Crucis celebrata da don Amedeo Basile sul terrazzo della sua chiesa.

Con l’accesso in chiesa vietato ai fedeli, don Basile, parroco della Santissima Addolorata di Taranto, ha trovato un modo tutto suo per rimanere in contatto con i suoi parrocchiani.

Attrezzato con paramenti, altare e una cassa d’amplificazione donatagli tempo addietro da una fedele, è salito sul terrazzo della chiesa e ha celebrato messa e via Crucis da lì.”

Una foto di grande impatto, che può essere interpretata in tanti modi. In Cristo può riconoscersi il malato, il fragile, il disperato, il sofferente che cerca e trova (…ma non sempre) nel prossimo una mano tesa per risollevarsi.

La forza evocativa della foto è maggiore proprio oggi che sta per concludersi una delle più importanti ricorrenze del calendario cristiano, la Pasqua, ovvero la vittoria di Cristo, Dio fattosi uomo, sulla morte.

Please follow and like us:

Lascia un commento