“The sound of breath” per dar fiato al sogno del MUSA

“The sound of breath” per dar fiato al sogno del MUSA.

Domenica 20 febbraio presso il Teatro Paolo Grassi di Cisternino, inizio ore 20,00, si terrà il concerto evento di Paolo Daniele che chiuderà la campagna di crowdfunding, sulla piattaforma eppela.com, promossa dalla Associazione di Promozione Sociale AccordiAbili: “Musa… una cannuccia per dar fiato a un sogno”.

dar fiato al sogno del MUSA
Dar fiato al sogno del MUSA

La campagna di raccolta fondi prosegue a gonfie vele avendo, in circa tre settimane, coinvolto oltre 80 donatori ed accumulati più di 5.000 euro che permetteranno di realizzare almeno cinque M.U.S.A., il prototipo di strumento musicale innovativo e inclusivo che gli esperti del team eMotion hanno potuto sviluppare nell’ambito del progetto AbilbAnd, finanziato dal bando Puglia Capitale Sociale 2.0. e dai fondi ricevuti da AccordiAbili con le donazioni del 5×1000.

“Ma siamo ancora a metà strada dall’obiettivo che ci siamo prefissati: realizzare 10 nuovi M.U.S.A.. Perciò abbiamo ancora bisogno dell’aiuto di tutti per continuare a divulgare la campagna e soprattutto di nuove donazioni” dichiara Vincenzo Deluci, presidente del sodalizio AccordiAbili.

Sostenere economicamente la campagna è semplice: è sufficiente collegarsi alla piattaforma https://www.eppela.com/musa e donare a partire da 10 €, con una qualsiasi carta di pagamento oppure accreditando un bonifico dal proprio conto.

“The sound of breath – movie” è il nuovo Cd di Paolo Daniele, uno dei migliori armonicisti del panorama musicale italiano. In questo concerto Daniele presenterà la sua ultima fatica discografica, suonerà le armoniche cromatiche, diatoniche ed anche il vibrandoneon, strumento raro, del quale esistono solo cinquanta esemplari al mondo. Sarà accompagnato dalla chitarra del bravissimo e giovanissimo Nicola Lepore.

“Sono particolarmente grato – prosegue Deluci – all’amico Paolo Daniele per il sostegno alla nostra campagna. Inoltre, ringrazio l’Amministrazione Comunale di Cisternino per aver voluto ospitare questo concerto nonché per l’interesse dimostrato verso la nostra iniziativa, tanto che l’istituzione comunale sta valutando la possibilità di contribuire alla realizzazione di un MUSA da destinare alle scuole del territorio cistranese.

Il Comune di Cisternino è stata la prima amministrazione ad accogliere la nostra richiesta di collaborazione inviata a circa trenta comuni tra le province di Bari, Brindisi e Taranto.

Il nostro intento” precisa Deluci “è realizzare quanti più strumenti possibili per metterli a disposizione delle scuole con indirizzo musicale dove spesso gli alunni con disabilità non vengono molto coinvolti nella attività o magari vengono messi a suonare strumenti che non li stimolano.

Vogliamo che anche gli studenti con disabilità motorie gravi, che siano almeno in grado di muovere il capo e le labbra o produrre un flebile soffio” conclude Deluci “possano esprimere il loro vissuto, emotivo ed esistenziale, grazie alla musica.

Per questo, ci piacerebbe avviare una sperimentazione che possa dimostri l’efficacia di questo strumento che noi definiamo delle ‘pari opportunità’ ed, eventualmente, trasferire l’esperienza a livello nazionale.”

“La nostra comunità”, aggiunge Lorenzo Perrini sindaco di Cisternino, “ha una storica tradizione nel campo musicale e come amministrazione riteniamo la musica uno straordinario strumento di inclusione sociale, a partire dai più giovani.

Guardiamo per questo con molto interesse e apprezzamento all’attività di Accordiabili e siamo felici di ospitare nel nostro teatro l’evento conclusivo della campagna di raccolta fondi per la realizzazione degli strumenti MUSA”.

Intanto i volontari di AccordiAbili continuano a lavorare per organizzare al meglio l’evento, il cui ingresso sarà gratuito ma con prenotazione chiamando al 328.8682626 o al 340.9684663 e solo per chi è in possesso di green pass rafforzato ed indossando una mascherina FFP2.

Questo il programma dell’evento: in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Cisternino, che ha patrocinato la serata, sono previsti gli interventi del Sindaco Lorenzo Perrini e della Assessora alla Pubblica Istruzione Annalisa Canzio; toccherà quindi al presidente Vincenzo Deluci che farà un bilancio della campagna “Musa… una cannuccia per dar fiato a un sogno” e così lasciare il palco a Paolo Daniele e Francesco Lepore in “The sound of breath – movie”.

Per informazioni e contatti: aa.abilband@gmail.comFrancesco Trapani 3388525075

Dar fiato al sogno del MUSA

Please follow and like us:

Lascia un commento