Privacy Policy La beneficenza cistranese al Perrino di Brindisi: sei televisori donati –

Sei televisori al Perrino: la beneficenza di tre cistranesi

La beneficenza cistranese al Perrino di Brindisi

I concittadini cistranesi Francesco Nardelli, Biagio Maniglia e il gruppo LM Group Longo e Marangi hanno donato al reparto di Urologia dell’Ospedale Perrino di Brindisi sei televisori.

la beneficenza cistranese

Queste le parole di Franco Nardelli circa l’iniziativa benefica.

Franco ci spieghi come è nata questa idea?

«La storia è semplice. Sono stato operato in urologia al Perrino e, contrariamente a quello che si dice, ho trovato una equipe straordinaria, dal primario dott. Palazzo a tutti i medici, alle infermiere e alle OSS: una dedizione al lavoro straordinaria.

parlando con uno dei medici abbiamo saputo che le sei camere di urologia non hanno un televisore. Allora insieme a un amico di Cisternino che vive a Milano e a Longo, si è concordata questa donazione».

Quindi voi tre, unitamente, avete fatto una colletta e comprato i sei televisori. Giusto?

«Si, io con Biagio Maniglia e Longo. Naturalmente avendo avuto esperienza diretta ero io il più coinvolto ma, insieme abbiamo deciso, in segno di riconoscenza,  di  donare, al reparto sei televisori Sharp 32 pollici.

Ripeto, ho trovato nel reparto di urologia una grande professionalità da parte di tutto il personale e con il nostro gesto vogliamo sottolineare questa cosa».

Al sig. Maniglia che vive a Milano hai detto tu dell’eventuale progetto o anche lui ha avuto esperienza diretta di ricovero?

«No, lui è amico di uno dei medici del reparto, nonché mio. Diciamo che lui  ha partecipato per puro spirito filantropico».

Siamo abituati di solito e purtroppo a sentire lamentele sulla sanità de Sud che non funziona, pertanto questa notizia ci rallegra e riteniamo giusto renderla pubblica. Ai signori Nardelli, Maniglia e Longo un grazie da tutti noi.

La beneficenza cistranese al Perrino di Brindisi

Please follow and like us:

Lascia un commento