Privacy Policy Esce dall’ospedale di Mesagne uno dei due ricoverati di Cisternino covid19

Esce dall’ospedale di Mesagne uno dei due ricoverati di Cisternino

Appena il tampone di prova ha confermato di essere negativo al Covid-19 ha lasciato l’ospedale con la sua stessa autovettura, che gli è stata portata dai volontari della Protezione Civile. Finalmente a casa potrà abbracciare la mamma, la moglie e i figli, sebbene resta il dolore per aver perso il papà.
Finalmente una buona notizia, sicuramente importante per la famiglia ma anche per l’intera comunità di Cisternino che in questo periodo è stata molto vicino, sia pure spiritualmente, alla famiglia di Casalini.


Questo non significa che bisogna abbassare la guardia, anzi, il virus è ancora molto attivo e le Autorità sanitaria continuano a fare i tamponi di alcuni casi dubbi.
Nel frattempo, la Polizia locale e i Carabinieri di Cisternino aumenteranno i controlli nelle prossime ore, le Autorità di Pubblica sicurezza vogliono tenere alta l’attenzione nei giorni prossimi alla Pasqua.
Rispettare le regole imposte da Governo per evitare il contagio del Coronavirus sembra ancora difficile da comprendere per molti, ma è ancora assolutamente necessario RESTARE A CASA perché siamo in piena emergenza.


Purtroppo ci sono ancora troppe persone che escono dalle proprie abitazioni senza una valida ragione, mettendo a rischio la propria salute e quella di altri.
Pasqua e Pasquetta bisogna rinunciare alle tradizionali riunioni di famiglia e alle uscite fuori porta, ormai bisogna farsene una ragione e sperare di dare un valido contributo per porre fine a questa situazione.


Ad oggi, Cisternino conta solo un’altra persona ricoverata ma in fase di miglioramento, proprio questa mattina è stato trasferito dal Perrino di Brindisi a Mesagne in attesa che anche il tampone di quest’ultimo lo faccia risultare negativo.

Please follow and like us:

Lascia un commento