CARAFA il sigillo del Cristo Velato fa tappa a Cisternino

Nel suggestivo e inedito scenario del Cimitero Vecchio di Cisternino (sito in via Martina Franca , 47) si terrà, venerdì 10 settembre alle ore 19.00, la presentazione del nuovo romanzo di Alfredo De Giovanni dal titolo “Carafa, il sigillo del Cristo velato. L’evento, promosso dalla “Biblioteca di comunità” di Cisternino, progetto realizzato dall’associazione di volontariato “POLI…GIO’” e finanziato da Regione Puglia e A.R.T.I. su iniziativa Luoghi Comuni, si inserisce nell’ambito della rassegna estiva “Ferma l’onda alla cultura 2021”, che  coniuga cultura e valorizzazione del territorio naturale e non solo.

CARAFA il sigillo del Cristo Velato fa tappa a Cisternino
CARAFA il sigillo del Cristo Velato fa tappa a Cisternino

Alfredo De Giovanni geologo e project manager per Acquedotto Pugliese, è anche poliedrico musicista e autore – interprete di spettacoli di teatro – canzone. Ha esordito con il suo primo romanzo “Otto. L’abisso di Castel del Monte”, già vincitore del Premio Letterario Fortuna 2019; si ripropone ora all’attenzione dei suoi lettori con un nuovo e avvincente thriller storico, anch’esso insignito del Premio Letterario Fortuna 2021.

Il romanzo, edito da Gelsorosso, intreccia e sovrappone, su linee temporali differenti e lontane tra loro, le indagini del geologo Paolo Manfrè e dell’archeologa Sandra Bianco, alle prese con un delitto e la sparizione della statua del Cristo Velato, e le vicende amorose dei nobili Maria D’Avalos e Fabrizio Carafa, gettando un ponte ideale tra Napoli e la Puglia.

L’evento sarà introdotto da Tina Ottavino, presidente a.p.s. “AleXott”; modererà Cosimina D’Errico dell’Ass.ne “Poli…giò”, dialogherà con l’autore la prof.ssa Gloria Erriquez,. Un sentito ringraziamento all’impresa Zizzi Garden Center and Design per aver offerto la propria collaborazione all’evento mettendo a disposizione la propria maestria ed esperienza nell’arte degli addobbi floreali

A seguire la presentazione, è prevista una visita alla Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli presso il Cimitero Vecchio a cura di Mimmo Tamborino, direttore del Gruppo Archeologico Valle d’Itria. Il sito in questione, di indubbio valore storico, è accessibile al pubblico solo in sporadiche occasioni; un motivo in più, dunque, per cogliere l’opportunità.

L’evento si terrà secondo le vigenti normative covid-19.

CARAFA il sigillo del Cristo Velato fa tappa così a Cisternino

Per prenotazioni http://comune.cisternino.br.it/eventi/517815/carafgillo-cristo-velato

Veronica Sannicola

Per ulteriori info:

Associazione di volontariato POLI…GIO’

Tel. 080.4446751; mail: bibliocisternino@gmail.com

Fb: @bibliocisternino; Instagram: bibliocisternino

Referente comunicazione Progetto: Sannicola Veronica

Veronica.Sannicola@libero.it

Please follow and like us:

Lascia un commento