Vaccini: si parte

Dott. Giovanni Canzio

Dopo i 500 vaccini domiciliari (prime dosi) eseguite dai medici di famiglia in tempi brevissimi, si parte ora alla vaccinazione dei soggetti con particolari patologie a Cisternino, come da programma del ministero della Salute.

Vaccini a Cisternino si parte
Vaccini a Cisternino si parte

Oggi, lunedì 26 aprile, abbiamo approntato il contenitore culturale di Casalini a centro vaccinale territoriale; l’ASL in poche ore ha arredato e informatizzato la struttura, già preparata dall’amministrazione comunale. Dopo una riunione esecutiva che si terrà martedì pomeriggio nella sala consiliare, si partirà con le vaccinazioni.

Saranno i medici di famiglia a convocare i soggetti da vaccinare (fragili e vulnerabili) per telefono, come da lista estratta dai programmi gestionali. Il medico stesso raccoglierà i consensi, vaccinerà e inserirà i nomi negli elenchi vaccinali della regione Puglia. Nei prossimi giorni chiediamo a tutta la popolazione molta pazienza e collaborazione. Ci aspettano altre 500 vaccinazioni a domicilio (seconde dosi) e oltre 1000 a Casalini da ripetere dopo 21 giorni. Compito durissimo ed estenuante.  Soprattutto chiediamo di non intasare telefoni e studi con richieste non urgenti.   

In questo momento la priorità assoluta è VACCINARE. 

Vaccini a Cisternino si parte
Please follow and like us:

Lascia un commento