Privacy Policy Pubblico incontro con Opportunità Civica Cisternino –

Pubblico incontro col movimento politico Opportunità Civica Cisternino

Giovedì 9 luglio 2020, a partire dalle ore 19:30, presso Largo Neviera, in via Liguria a Cisternino, il movimento politico Opportunità Civica Cisternino organizza un pubblico incontro con i cittadini di via Liguria, c.da Pico, c.da San Leonardo, nonché di via Padre Pio e via Kolbe, incentrato sul controverso progetto del percorso ciclopedonale che, partendo proprio dalla “zona Pico”, dovrebbe giungere in contrada Marinelli.

Pubblico incontro con Opportunità Civica Cisternino

Tale opera, se condotta a termine come nei piani dell’Amministrazione Convertini, renderebbe via Liguria, arteria principale della zona 167, una strada a senso unico. Creando grandi disagi e difficoltà a residenti, professionisti e commercianti, allontanando ulteriormente, a livello ideale e anche pratico, la periferia dal centro di Cisternino. Tutto in nome di un’esigenza, quella della passione per il ciclismo amatoriale, oggettivamente poco avvertibile.

Ma le difficoltà riguarderebbero anche piazza Navigatori, via Cristoforo Colombo e via Clarizia. La viabilità di queste vie rischia seriamente di essere compromessa, con la perdita di un gran numero di parcheggi, a detrimento di tutti.

A ciò diciamo no, invitando chi di dovere a rivedere parte del progetto e a razionalizzarlo.

Invitiamo, pertanto, la cittadinanza a partecipare al pubblico incontro con Opportunità Civica Cisternino, per saperne di più e per discuterne insieme, analizzando la situazione dal punto di vista politico, amministrativo e, soprattutto, dalla prospettiva dei cistranesi.  

Coordinamento Cittadino OPPORTUNITÀ CIVICA CISTERNINO

Tale opera, se condotta a termine come nei piani dell’Amministrazione Convertini, renderebbe via Liguria, arteria principale della zona 167, una strada a senso unico. Creando grandi disagi e difficoltà a residenti, professionisti e commercianti, allontanando ulteriormente, a livello ideale e anche pratico, la periferia dal centro di Cisternino. Tutto in nome di un’esigenza, quella della passione per il ciclismo amatoriale, oggettivamente poco avvertibile.

Ma le difficoltà riguarderebbero anche piazza Navigatori, via Cristoforo Colombo e via Clarizia. La viabilità di queste vie rischia seriamente di essere compromessa, con la perdita di un gran numero di parcheggi, a detrimento di tutti.

Please follow and like us:

Lascia un commento