Privacy Policy Gianfranco Fumarola è tornato a Cisternino – Porta Grande

Gianfranco Fumarola è tornato a Cisternino

Il nostro concittadino, Gianfranco Fumarola, è tornato a casa, nella sua Cisternino. Una Cisternino tristissima e annichilita dal dolore, ma pronta ad abbracciarlo e a salutarlo per l’ultima volta.

I funerali si svolgeranno domani, 24 agosto 2018, alle ore 16,30 presso la Chiesa Madre.

Nella mattinata di ieri, 22 agosto, sono state dissequestrate le salme delle dieci vittime della tragedia di lunedì scorso nelle Gole del Raganello a Civita, Parco del Pollino, in provincia di Cosenza.

Il sindaco Luca Convertini e la Giunta comunale hanno proclamato, nella stessa giornata, il lutto cittadino.

L’Amministrazione comunale si sta adoperando per garantire il corretto svolgimento delle esequie.

Si sono attivati i volontari della Protezione civile e della CR. Considerata anche la partecipazione di numerose autorità civili e militari e di tantissimi colleghi di Gianfranco, agente di polizia penitenziaria.

Si prevede la presenza di entrambi i Sottosegretari alla Giustizia, Ferraresi e Morrone e del vicedirettore nazionale del DAP (dipartimento amm.ne penitenziaria).

Con la delibera di proclamazione del lutto cittadino si invitano gli operatori economici, gli esercizi, i commercianti a valutare la possibilità di aderirvi con la chiusura dell’attività dalle ore 16 alle ore 18, in concomitanza con la celebrazione dei funerali.

Gianfranco Fumarola è tornato a Cisternino

Gloria Erriquez

leggi anche:
https://www.portagrande.it/cisternino-piange-gianfranco-fumarola/

Please follow and like us:

Lascia un commento