Comincia da Cisternino il viaggio di “Borgo diVino in tour”

Comincia da Cisternino il viaggio di “Borgo diVino in tour”

Da venerdì 2 a domenica 4 luglio, in uno dei “paesi bianchi” più amati di Puglia, Cisternino, parte l’evento estivo itinerante in 5 tappe che, per altrettanti week end da luglio a settembre, si propone di coniugare il turismo tra i Borghi più belli d’Italia e la degustazione dei vini del territorio.

Borgo diVino in tour  Cisternino
Borgo diVino in tour Cisternino
Turismo ed enogastronomia: il binomio perfetto per far ripartire l’Italia.

Con i riflettori puntati sulla bellezza e sul (buon) gusto, “Borgo diVino in tour” è un’iniziativa promossa dall’Associazione “I Borghi più belli d’Italia” e organizzata da Valica, la prima tourist marketing company in Italia, in collaborazione con il Consorzio Ecce Italia. Sponsor del ciclo di eventi sono il gruppo bancario UniCredit, Enel e Poste Italiane.

“Borgo diVino rappresenta per Cisternino una grande occasione di promozione del territorio e delle eccellenze enogastronomiche locali. È per noi un onore essere stati scelti come location e sono certo che chiunque verrà a trovarci si innamorerà del nostro borgo. L’accoglienza tipica dei miei concittadini, insieme alla perfetta organizzazione, lo renderanno un evento che sarà ricordato nel tempo. Potrete addentrarvi nell’atmosfera dell’estate cistranese ricca di sorprese e angoli magici. Il paese sarà allestito, come successo lo scorso anno, da artisti che proporranno a chi entrerà nel centro storico un percorso unico. Divertimento, spensieratezza e ottimo vino vi aspettano” sostiene Luca Convertini, sindaco di Cisternino.

Dove, come, quando

Saranno due le aree di Cisternino ad essere allestite per l’evento Borgo diVino in tour: via Manzoni e via S. Quirico. A partire dalle 18 e fino a mezzanotte per tutti i 3 giorni del fine settimana dal 2 al 4 luglio.

Per degustare i vini delle decine di cantine del territorio (Puglia soprattutto, ma anche Molise e Toscana) occorre acquistare un voucher del costo di 15 euro direttamente in loco oppure sul sito www.borgodivino.it.

Il voucher dà diritto ad un kit di degustazione e a 10 assaggi presso gli stand delle cantine partecipanti.

Degustare vino, assaggiare le specialità della gastronomia locale e godere della bellezza del Borgo di Cisternino, dove il visitatore resta catturato dal candore degli edifici, in questa che è una delle più belle città bianche in Italia e in Europa che sorge nel cuore della Valle d’Itria, tra campagne punteggiate di trulli e muretti a secco. Che sia un edificio pubblico o un’abitazione privata, il bianco è il colore onnipresente nell’architettura cittadina. Molto bello il Santuario della Madonna d’Ibernia, nel quale si conservano antiche testimonianze dell’arte bizantina. Tra vigneti, oliveti e la natura delle Murge, ci si può godere una full immersion nella Puglia più autentica e vera.

Il weekend di “Borgo diVino in tour” è insomma il tempo giusto per perdersi nel dedalo di vicoli, archi e cortili del Borgo, passeggiando sulle chianche, la tipica pavimentazione in pietra, e degustando una selezione accurata di vini pugliesi e nazionali.

Perché se questa è terra d’olio per definizione, ricca è anche la sua produzione vinicola, dominata da uve a bacca bianca. Bianco d’Alessano e Verdeca sono alcuni dei vitigni protagonisti della carta, da incontrare in vini profumati e freschi come le Dop di Locorotondo e Martina Franca.

Assolutamente imperdibile l’abbinamento dei vini locali con le specialità della cucina cistranese, fatta soprattutto di prodotti a base di carne e verdura come le famose bombette e le orecchiette con le cime di rapa. Da provare anche il purè di fave e l’immancabile focaccia, che viene realizzata sia alla maniera tradizionale che con il pomodoro.

Anche a Cisternino – come in ognuna delle 5 tappe di “Borgo diVino in tour” – sarà possibile seguire il percorso formativo sul vino, allestito nelle strade del borgo, attraverso l’esposizione di una ventina di pannelli, seguendo tre diverse guide…

– …alla degustazione del vino: quale bicchiere scegliere? A quale temperatura deve essere servito e consumato il vino? Quali i colori del vino?…

– …all’abbinamento cibo-vino: qual è il miglior vino da abbinare al cibo che si sta consumando?

– …ai territori del vino in Italia, per poter viaggiare e trovare le produzioni tipiche delle zone scelte come meta delle prossime vacanze…

Le altre tappe

Dopo Cisternino (2-4 luglio) “Borgo diVino in tour”sarà la volta di Cefalù (Palermo), uno dei più celebri affacci sul mare della Sicilia e… dell’Italia intera!

Terza e quarta tappa sul versante Adriatico, ospiti di due piccole perle tra il mare delle Marche e l’Appennino della Romagna: Grottammare (Ascoli Piceno), dal 23 al 25 luglio, e Brisighella (Ravenna), in calendario dal 6 all’8 agosto.

Tappa finale del tour, dal 10 al 12 settembre, a Nemi (Roma). Il borgo laziale, pur non rientrando fra i Comuni aderenti all’Associazione “I Borghi più belli d’Italia”, non poteva mancare all’appuntamento, in quanto location “storica” che ha ospitato le prime 6 edizioni di “Borgo diVino”, quando ancora non era diventato un evento nazionale.

Anche per l’estate 2021 – dichiara Fiorello Primi, Presidente dell’Associazione “I Borghi più belli d’Italia” – i borghi si candidano ad essere le mete preferite di un turismo domestico che sceglie di trascorrere le vacanze in sicurezza alla scoperta dell’Italia più autentica e genuina.

I Borghi più belli d’Italia si preparano quindi ad accogliere i visitatori con l’offerta che da sempre li contraddistingue. Un mix di Bellezza, arte, storia, natura, tradizioni ed eccellenze enogastronomiche che raccontano l’unicità dei nostri territori e ci riconducono alle nostre origini”.

“Per Valica si tratta di una integrazione profonda con la propria attività di editore e concessionario di siti online, leader nel mondo del turismo e dell’enogastronomia.

Dal web al territorio, dal digitale al fisico, per proporre esperienze di gusto che coinvolgano i nostri utenti.

Non li accompagniamo più solo nella scelta della meta, attraverso i nostri consigli online, ma li vogliamo incontrare a tu per tu, in un luogo, coinvolgendoli in un evento pensato per loro, utenti web, curiosi, golosi, attenti all’esperienza turistica ed enogastronomica, capaci di suggerire e socializzare a loro volta l’esperienza vissuta” spiega Luca Cotichini, marketing manager di Valica e ideatore dell’evento “Borgo diVino in tour”.

I PROMOTORI

L’Associazione “I Borghi più belli d’Italia” è nata nel 2001, in seno alla Consulta del Turismo dell’A.N.C.I., dall’esigenza di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni presente nei piccoli centri italiani che sono, per la grande parte, emarginati dai flussi del turismo di massa.

Ne fanno parte 315 comuni, espressione dell’Italia più vera e autentica in quanto custodi di atmosfere. Profumi e sapori capaci di elevare “la tipicità” a un modello di vita da “gustare” con tutti i sensi.

GLI ORGANIZZATORI

Valica è la prima società in Italia per “suggerimenti” turistici ed enogastronomici. Un vero Travel & Food data developer, con oltre 40 siti (proprietari o in concessione: da Paesionline.it a Turistipercaso.it a Ricette della nonna…) che compongono il network: 10 milioni di utenti unici, 25 milioni di pagine viste ogni mese, 4 milioni di follower sui social e 4,5 milioni di contatti diretti.

Da 15 anni Valica è in continua espansione, in termini di business e di relazioni e si propone come “tourist market company” leader del mercato italiano.

Ecce Italia nasce nel 2013 come Rete delle aziende operanti nel circuito dei Borghi più belli d’Italia per valorizzare il patrimonio produttivo ed enogastronomico di questi territori.

Opera con il marchio I Borghi più belli d’Italia per la creazione di nuove opportunità commerciali e di visibilità a favore di piccole e medie aziende dei Borghi.

Le produzioni sono sinonimo di qualità, tradizione, sostenibilità ambientale e cultura dei territori – e in ambito enogastronomico per la promozione delle cucine tipiche dei Borghi.

Per info:

Valica: Tiziana Micheli: t.micheli@valica.it – 392.492 9098 – Marco Barbieri – 335.877 3517 – Ecce Italia: Anna Lisa Serafini – info@ecceitalia.com – 349.285 1522

Per prenotarsi all’evento: www.borgodivino.it

Please follow and like us:

Lascia un commento